image (1)

Cambiare la forma fisica è solo ‘una’ parte del processo della perdita di peso e, se, non si cambia modo di pensare, il lavoro sarà incompleto.

Una volta un’amica mi ha detto che la dipendenza del cibo è come quella dell’alcool, è vero, è così, se mangerai un dolce in più in un momento delicato, e se non sarai in grado di fermarti solo in quel pezzo, eco, perdi il controllo e tutto il lavoro!

E cosi ho fatto, ci sono ricaduta sulla vecchia “trappola” mentale, ho avuto momenti di ansia, morale a terra, e cosa è successo ??? ho ripreso peso, sono passata 70 kg a 76 in un mese, che rabbia, odio, ma ora é  inutile piangere sul latte versato, ed io non posso perdere tutto il lavoro, tutta la fatica, le rinunce per perdere peso e poi in un’attimo riprendere un po’..

Ok, siamo esseri umani, facciamo degli errori, ma non dobbiamo mollare, quello che devo fare è ricominciare, o meglio tornare in carreggiata di nuovo, lo so che parlare è facile, e lo é,, voglio vedere chi si impegna al massimo, sudando, mettendo tutto se stesso per conquistare qualcosa, anche sapendo che siamo vicino a Natale, ma come ho dimostrato a me stessa che volere è potere, allora dai, ripartiamo..

Ufffffa, é quello che tocca, però con calma, senza stress  … ..

Quello che penso é: non ci dobbiamo mettere a piangere e buttarci giù, ma provare di nuovo, provare tutti i giorni della settimana finchè un’ora c’e la faremo. Non pretendere troppo da se stessi, perché la dieta richiede un sacco di buona volontà ed iniziativa, dovremmo festeggiare ogni grammo perso, e rilassarci perchè tutto dovrebbe sistemarsi alla fine, ahahaha cosi spero…

eco, partenza da 76 chili … a 70 un’altra volta..

Questi sono i miei spuntini super-sani della giornata, confesso che vivere in’Italia con tutta questa bontà culinaria, non aiuta molto:

papaia + succo detox (1/2 gambo di sedano, 1 pezzetto di zenzero, 1 fetta di ananas, mezzo  mela ed bicchiere d’acqua da 250 ml [chi si trova in Brasile può sostituire  con l’acqua di cocco]) …

bacini, alla prossima,

Ale Paintinger

6 thoughts on “Ricominciare tutti i giorni, se necessario!!

  1. Caroleta :P

    meu, te admiro muito por conseguir tomar um suco detox com vinhos maravilhosos a sua disposição hahaha. Serio, isso é um troço q n tomo nem q ofereçam dinheiro junto. Eu tbem to presa nos 76kg, lutando pra chegar nos 63… vamos la que a gente consegue! beijao, saudade!

    1. Ale Paintinger Post autore

      rsrs, fica uma deliciaaaaa ;)… nem publiquei o omelete com brocolis que comi no almoço, rs… eu estava com 70 e menina cai naqueles velhos esquemas mentais e me ferrei… bjsss mil, saudades

  2. iena71

    Hai ragione…bisogna avere il coraggio di ricominciare sempre perché la via più semplice spesso non è la migliore e come sarebbe semplice dopo il primo errore lasciarsi andare rifugiandosi nell’ unico grande atto consolatorio che già conosciamo…mangiare!!

    1. Ale Paintinger Post autore

      Grazie della visita ;)…però con tutte queste feste, é un po’ un disastro.. io ho capito che almeno con me, devo insistere e lavorare la mente sempre, perche é un’attimo ricadere, ho cambiato il mio fisico in pochissimo tempo, pero la mentalità é ancora di una persona che é stata obesa per tanti anni… e poi la mia palestra é chiusa perche si stanno trasferendo, mi devo sforzare doppiamente per rinunciare alle tentazione…

  3. iena71

    Ciao equipe di misura giusta volevo ringraziarvi per avermi dedicato il vostro tempo e realizzato la scheda fitness con cui ho già iniziato a lavorare e che spero mi porterà presto a buoni risultati.

Lascia una risposta

richiesto