dieta-e-atividade-fisicaIniziare una dieta oppure una rieducazione alimentare per molte non è una impresa facile, ci sono diversi fattori che ostacolano spesso la possibilità di avere una vita più sana, come quelli che stanno via per lavoro tutto il giorno oppure il consumo eccessivo di alimenti in scatola e stile di vita sedentario.

Nel mio caso era più una scusa, perché sono una casalinga, ero sempre in’ansia e mangiavo tutto quello che avevo davanti. Ho provato diverse diete folle: quella a punti (la più sana che ho fatto), solo proteine, carboidrati , solo uova, solo patate e quella più disperata “la dieta della Bibbia”, con solo pane e acqua(no comments!!!) ….

In un primo momento perdevo peso molto velocemente, ed ero felice di vedere che dopo 5 giorni riuscivo a perdere 3 chili, anche se mi sentivo malissimo, mal di testa, capogiri, una fame bestiale e poi quando non c’è la facevo più, mi abbuffavo ed eco i chili ritornavano.

Per me, le diete molto drastiche non hanno mai funzionato, preferisco avere un menu che mi dice quello che devo mangiare e la giusta quantità.

Una persona attiva, che fa esercizi regolarmente, non avrà bisogno di seguire una dieta particolare, perché il suo corpo non sente il bisogno di nutrirsi di schifezze. Alcuni studi americani dimostrano che facendo attività fisica con una certa intensità l’organismo produce maggiore quantità di una sostanza chimica chiamata colecistochinina , un’ormone legato alla sensazione di sazietà.

E quando si inizia a fare sport con frequenza, ad essere costante,ci si può mangiare qualsiasi cosa senza ingrassare.

Attività fisica +alimentazione corretta = COMBO–> per trovare la vostra Misura Giusta e mantenere il vostro peso ideale.

baci,

Ale Paintinger

Lascia una risposta

richiesto